Arte sacra

La raccolta è costituita da un cospicuo numero di opere eterogenee per provenienza, datazione ed uso, diversamente confluite nella famiglia Miniscalchi-Erizzo nell’arco di almeno due secoli.

Si tratta di oggetti sacramentali, come ad esempio la collezione di Agnus dei in cera appartenuta a Orazio Moscardo, il figlio secondogenito dell’erudito veronese Ludovico; di placchette in avorio o bronzo decorate con temi iconografici che richiamano la vita dei Santi o episodi tratti dalle sacre scritture; un raro esemplare di altarolo in ambra e avorio; tessuti e paramenti sacri; arredi liturgici e suppellettile ecclesiastica in uso nella cappella domestica di famiglia.


Per informazioni

Fondazione Museo Miniscalchi-Erizzo
Via San Mammaso 2/a - 37121 Verona
Tel  +39 045.8032484
C.F. 80027160235
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito realizzato da Passport Verona